TOBU, la nuova lampada che porta la luce nei luoghi densi di memoria

È una famiglia di lampade da terra e da parete. La luce, indiretta e diffusa, è emessa da due diffusori. Tobu prende spunto dalla torcia simbolo delle olimpiadi e celebra la recente assegnazione a Milano e Cortina dei giochi olimpici invernali del 2026. È concepita per grandi spazi museali, teatri o abitazioni con soffitti da illuminare e mettere in evidenza. Il supporto in acciaio sostiene i due cilindri in alluminio orientabili. l dimmer sono posti nella parte terminale dei cilindri e consentono la regolazione separata dei due proiettori a seconda delle necessità del luogo e dell’intensità di luce richiesta. L’ottica è intercambiabile e consente di montare 4 diversi tipi di riflettore: 20°, 30°, 50° e 90°.

Download Brochure

Ultime news

Milano Design Week

CM2 mini ora disponibile